Per poter sostenere l'esame pratico per la patente B, dopo aver ottenuto il "foglio rosa", è necessario effettuare almeno sei ore di di guida comprendenti esercitazioni su autostrade, strade extraurbane e in condizioni di visione notturna presso un'autoscuola, con istruttore abilitato ed autorizzato.
Lo prevede il decreto ministeriale 20 aprile 2012, pubblicato in Gazzetta ufficiale n. 95 del 23 aprile 2012, che attua quanto disposto dall'articolo 122, comma 5-bis del Codice della strada.
La novità si applica alle domande per il conseguimento della patente di guida di categoria B presentate a decorrere dal 2 maggio 2012.
Il provvedimento del Ministero definisce le modalità di svolgimento delle esercitazioni, compreso il programma delle ore di guida obbligatorie presso un' autoscuola.