È possibile trasportare un passeggero, ma solo sui ciclomotori guidati da un maggiorenne e siano omologati secondo le seguenti condizioni:

  • Per i ciclomotori immatricolati prima del 14 luglio 2006, si deve cercare il codice di omologazione sul CIT e confrontarlo con l'elenco di codici omologati per il trasporto di due persone; se il codice è presente, si deve richiedere il rilascio della nuova targa e del certificato di circolazione.
  • Per i ciclomotori immatricolati dopo il 14 luglio la possibilità di portare due persone è annotata sul Certificato di Circolazione 

Per effetto del decreto legge 3 agosto 2007, n. 117, sui ciclomotori a due ruote e sui motocicli dal 4 agosto 2007 è vietato il trasporto di bambini di età inferiore a 4 anni; tale limite è stato portato a 5 anni a partire dal 4 ottobre 2007, con la legge di conversione del decreto legge. Chi non rispetta la prescrizione è soggetto alla sanzione di 155 euro, salva l'applicazione in concorso delle eventuali ulteriori sanzioni sopra indicate. Si ricorda che anche se il bambino ha 5 o più anni, il suo trasporto è ammesso solo se il veicolo e l'età del conducente lo consentono e deve avvenire nel rispetto delle regole di sicurezza stabilite dall'articolo 170 e dall'ordinaria prudenza.